Gli ingredienti della memoria

Gli ingredienti della memoria

Gli ingredienti della memoria, parte il concorso di Irpinia StreEat Mood 2016

Il profumo del ragù la domenica mattina, l’odore di affumicato del camino in cui cuoce una zuppa di verdure o la pizza di granone, l’odore acre e aromatico dei peperoni “curati” che friggono con patate e carne di maiale. La memoria ha ingredienti olfattivi che evocano prima sapori e poi ricordi, la memoria è questione di sensi e autenticità. Irpinia StreEat Mood lancia il suo concorso per risvegliare ricordi dei sapori autentici irpini. Partecipare è molto semplice, si dovrà solo ricorrere alla memoria sensoriale evocando ricordi legati al nostro cibo migliore: l’autenticità del nostro real and honest food. 

C’è una ricetta irpina a cui è legato un tuo ricordo particolare? Raccontalo ad Irpina StreEat Mood con un video messaggio, un testo breve (1500 battute massimo, spazi inclusi), una fotografia con una piccola didascalia (massimo 200 caratteri spazi inclusi) ed invia il tuo elaborato a [email protected]. Posteremo la tua storia su questa pagina e la ricetta con più like verrà eseguita da uno dei nostri chef durante Ism 2016 che, come noto, si terrà dal 16 al 18 settembre 2016 lungo Corso Vittorio Emanuele ad Avellino. Il vincitore riceverà anche una cena per due in una delle tre serate.

Il nostro voler ricordare non è un esercizio nostalgico, vogliamo ricordare per costruire un futuro che cammini sostenuto della vocazione reale di una terra. Se ancoraoggi dire Irpinia significa evocare la distruzione del terremoto, è necessario riallineare le nostre azioni sulla costruzione di uno sviluppo proficuo.  Per questo oggivogliamo cambiare il destino di una terra, che lascia nel passato quel terremoto e diventa terra in moto. 

Irpinia StreEat Mood nasce come duplice riscatto: quello di una intera provincia che ha rischiato di dimenticare le proprie origini e la propria vocazione, e quello di una città come Avellino i cui legami con il tessuto irpino rischiavano di sgretolarsi sotto i colpi di una programmazione poco organica e assolutamente smagliata rispetto al genius loci. I nostri ingredienti della memoria sono di alta qualità, vogliamo ascoltare i vostri. 
Immagine di default